Autore: Gianbruno Panizzutti

Qual è l'app migliore per l'antivirus? 0

Qual è l’app migliore per l’antivirus?

Domanda pervenuta al nostro sito a seguito di un incontro con le classi I medie delle scuole di Conegliano: Qual è l’app migliore per l’antivirus? Risposta: Se ci chiedi una app immagino sia per installare un antivirus sul tuo smartphone. Personalmente sul mio ho installato la versione gratuita dell’app antivirus ‘Eset Mobile Security & Antivirus’, che io ritengo sia una delle migliori. Se invece devi installare un antivirus su un notebook o desktop, puoi installare la versione gratuita di ‘Avira...

La Legge contro il fenomeno del cyberbullismo 2

La Legge contro il fenomeno del cyberbullismo

Nella Gazzetta Ufficiale del 3 giugno 2017 è stata pubblicata la Legge 29 maggio 2017 n. 71 recante “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”, in vigore dal 18 giugno 2017. A sei mesi dall’entrata in vigore della Legge, da parte nostra teniamo a sottolineare uno degli aspetti più importanti, e cioè l’identificazione della scuola come luogo privilegiato per educare ed informare i ragazzi su rischi ed opportunità della Rete. E’ certamente...

'Clash Royale' e 'Clash of Clan' sono applicazioni pericolose? 0

‘Clash Royale’ e ‘Clash of Clan’ sono applicazioni pericolose?

Un’ inchiesta del Manchester Evening News ha sottolineato come i cosiddetti “malintenzionati del web” usino sempre di più i social network e i giochi online per adescare i minori. Quasi 400 bambini sotto i sette anni nella città inglese sono stati adescati in questo modo. La ricerca avviene dove i bambini ci sono e questo vale sia online che offline. Clash of Clan è un gioco in cui si costruisce e sviluppa un villaggio e si collabora con altri utenti...

Blue Whale (Balena Blu), allarmismo o realtà? 0

Blue Whale (Balena Blu), allarmismo o realtà?

In questi giorni si è parlato con notevole insistenza del misterioso fenomeno di internet nato in Russia che istigherebbe gli adolescenti al suicidio, il cosiddetto “Blue Whale” (Balena Blu). Un recente servizio della trasmissione televisiva “Le Iene” ha collegato il suicidio a Livorno di un ragazzo di 16 anni, a seguito della testimonianza di un compagno di classe che ha raccontato che il ragazzo stava partecipando a una qualche tipo di sfida online non meglio identificata, oltre ad una serie...

Scoprire un profilo falso su Facebook 0

Scoprire un profilo falso su Facebook

Su Facebook ci sono tantissimi account falsi creati per truffarci, controllarci o semplicemente prenderci in giro. E’ possibile scoprire se qualcuno che ci ha chiesto l’amicizia su Facebook corrisponde ad un profilo falso? Con qualche consiglio e un po’ di buon senso possiamo almeno provarci. Controlliamo l’immagine del profilo La prima cosa da fare è certamente verificare la foto, iniziando dalla foto del profilo e dall’immagine di copertina. Normalmente i profili ‘fake’ contengono foto di persone affascinanti; per controllare se questa...

Facebook come eliminare le attività del passato 0

Facebook come eliminare le attività del passato

In questo articolo vogliamo indicarvi una interessante funzione che prima o poi servirà a chiunque utilizzi Facebook: eliminare, post, like, commenti e tag fatti in passato. Desideri eliminare dal profilo di un tuo amico un commento scomodo nel quale ti sei “sbilanciato” un po’ troppo e non lo trovi più? Vuoi rimuovere tutti i like o cancellare i tag che ti legano alle foto di una determinata persona? Tutto questo lo puoi fare con la funzione denominata ‘Registro Attività’. Questa...

Cyberbullismo - Mia figlia è sotto choc, non dorme più 0

Mia figlia è sotto choc, non dorme più

Articolo della Tribuna di Treviso di mercoledì 14 settembre 2016 di Diego Bortolotto (www.tribunatreviso.it) Parla la mamma dell’adolescente pestata per un ragazzo conteso: “Dopo le minacce sul web le ho detto: spegni Internet” “E’ stato un vero atto di bullismo. In questi giorni mia figlia è ancora scossa e deve prendere delle gocce perché altrimenti non dorme. Un ragazzo che mette le mani addosso ad una ragazza non è una stupidaggine, proprio no”: cosi si sfoga la mamma della sedicenne...

Conegliano conquista il 2° premio ai P3@Awards 2015 0

Conegliano conquista il 2° premio ai P3@Awards 2015

Il Centro di pubblico accesso a internet P3@Veneti di Conegliano conquista un ulteriore riconoscimento regionale piazzandosi al 2° posto nella categoria “Iniziative speciali” con il Progetto Laboratori per genitori “Protetti in rete. Accompagnare i figli all’uso responsabile della rete.” Il premio è stato consegnato dal vicepresidente della Regione Veneto all’Assessore Gianbruno Panizzutti e alla Coordinatrice del Progetto Giovani Serena Cesca a Padova durante gli Stati generale dei P3@Veneti. I Laboratori per Genitori sono stati realizzati in sinergia con il Gruppo genitori “Protetti in rete”...

Le politiche riguardanti le nuove tecnologie del Comune di Conegliano 0

Le politiche riguardanti le nuove tecnologie del Comune di Conegliano

Al via il primo incontro informativo per gli studenti di terza media. Si è tenuto giovedì 26 febbraio alle ore 9.00 nella Sala del Consiglio Comunale il primo incontro informativo su rischi e potenzialità di internet e dei social network con gli studenti delle terze medie delle scuole Cima e Immacolata. L’attività, che rientra nel progetto “Protetti in Rete”, affronta in modo interattivo e partecipato gli argomenti segnalati dagli stessi studenti tramite dei questionari. Al progetto hanno aderito 16 classi...

I questionari consegnati alle classi 3 delle Scuole Secondarie di 1° Grado a Conegliano 0

I questionari consegnati alle classi 3 delle Scuole Secondarie di 1° Grado a Conegliano

A questa iniziativa hanno aderito 16 classi delle scuole medie pubbliche e private per un totale di circa 360 studenti. L’attività è organizzata dal Progetto Giovani in collaborazione con il Gruppo Genitori “Protetti in Rete” che da alcuni anni si è fatto promotore delle attività di educazione alle nuove tecnologie rivolte ai genitori. L’attività affronterà in modo interattivo e partecipato gli argomenti segnalati dagli stessi studenti tramite questionari e vedrà la presenza di un esperto informatico, di una psicologa che...