Scoprire un profilo falso su Facebook

Su Facebook ci sono tantissimi account falsi creati per truffarci, controllarci o semplicemente prenderci in giro.

E’ possibile scoprire se qualcuno che ci ha chiesto l’amicizia su Facebook corrisponde ad un profilo falso? Con qualche consiglio e un po’ di buon senso possiamo almeno provarci. Controlliamo l’immagine del profilo La prima cosa da fare è certamente verificare la foto, iniziando dalla foto del profilo e dall’immagine di copertina. Normalmente i profili ‘fake’ contengono foto di persone affascinanti; per controllare se questa foto è stata prelevata da internet possiamo utilizzare un motore di ricerca per immagini su Internet nel seguente modo:
  • Salvare l’immagine del profilo sul nostro PC.
  • Andiamo sul sito www.tineye.com e clicchiamo sul pulsante con la freccia verso l’alto per caricare l’immagine. Se si tratta di una foto prelevata da Internet, quasi certamente comparirà tra i risultati di Tineye e noi avremo la conferma che si tratta di un profilo ‘fake’.
Per la verifica delle immagini può essere utilizzato anche il sito images.google.it. Controlliamo le informazioni del profilo Se la ricerca per immagini non ha prodotto nessun risultato, passiamo a controllare le informazioni del profilo. Se le Informazioni contengono pochissime notizie, potrebbe trattarsi di un profilo ‘fake’. In molti casi, essendo i profili falsi creati in modo veloce, potrebbero avere la data di compleanno predefinita. Se la data di compleanno è il 1 gennaio, è un altro indizio che ci porta ad un profilo ‘fake’. Verifichiamo anche la presenza del numero di telefono, informazione che molto difficilmente gli utenti rendono pubblica su Facebook. L’eventuale presenza di un numero di telefono ci deve insospettire. Controlliamo gli amici Se qualcuno ci chiede l’amicizia è probabile che già sia in contato con qualche nostro amico. L’assenza di amici in comune, la presenza tra gli amici di persone dalle nazionalità più disparate o l’assenza di amici ‘locali’ fa aumentare la probabilità che ci si trovi di fronte ad un account falso. Controlliamo la bacheca Un altro rilevatore della falsità degli account è la Bacheca. Controlliamo gli ultimi post, i link, i commenti e tutte le altre attività. Se queste sono poche, aumentano le probabilità che si tratti di un profilo fake. Usiamo il buon senso Avrete capito che non esiste un metodo sicuro per scoprire un profilo ‘fake’, come in tutte le situazioni la cosa più importante è avere buon senso. In particolare diffidate sempre dalle proposte di incontri, dai facili guadagni e dalle storie tristi, usate molto spesso per far breccia sull’ingenuità delle persone. Cosa fare di fronte a un profilo ‘fake’? Di fronte a un profilo ‘fake’ le cose da fare sono 3:
  1. Rifiutare la richiesta di amicizia.
  2. Bloccare il profilo falso.
  3. Segnalare il profilo falso a Facebook.

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *