Accompagnare all'utilizzo responsabile della Rete

Protetti in Rete alla XXVI edizione del Mercatino dei Ragazzi – Conegliano 19 maggio 2019

L’associazione ‘Protetti in Rete’, nell’ambito dell’azione di prevenzione che ormai da anni porta nel territorio a favore di ragazzi, genitori e educatori, sarà presente con una postazione fissa in p.zza Cima in occasione della XXVI edizione del Mercatino dei Ragazzi che si svolgerà a Conegliano domenica 19 maggio 2019. Lo staff di Protetti in Rete sarà a disposizione per rispondere alle domande e per illustrare l’attività legata ai numerosi interventi effettuati con ragazzi, genitori e educatori. Sarà anche l’occasione per...

Come ‘navigano’ i nostri figli

Protetti in Rete organizza per le Scuole Primarie e Secondarie di 1° e 2° grado singoli incontri o cicli di incontri per sensibilizzare i ragazzi circa le corrette modalità per l’utilizzo dei Social Network e di Internet in generale, i cosiddetti “New Media”. Le modalità di conduzione possono essere condivise con i docenti. L’Istituto Scolastico può collaborare con i relatori di ‘Protetti in Rete’ nella preparazione dell’attività. Si punta sulla partecipazione attiva degli studenti nello svolgimento dell’intervento e sul loro...

5 filtri per la navigazione sicura dei bambini

Con la rapida evoluzione delle nuove tecnologie, e con la sempre più massiccia e capillare diffusione degli strumenti ad esse legati, è sempre più necessario puntare sull’ambiente educativo per mettere al sicuro la propria famiglia, in particolare i figli. I ragazzini sempre più spesso accedono a queste nuove tecnologie e, oltre ai pericoli legati ad un errato utilizzo, potrebbero sviluppare una certa dipendenza all’utilizzo. È compito del genitore proteggerli se ancora piccoli. Esistono molti di software per ‘aiutare’ i genitori...

‘Protetti in Rete’ sarà presente alla 19^ edizione della Festa dell’Associazionismo e del Volontariato – Domenica 2 settembre 2018 a Conegliano

Nata nel 2000 e giunta ormai alla 19^ edizione, la manifestazione porterà domenica 2 settembre a Conegliano dalle 09.00 alle 18.00 oltre 150 Associazioni e più di 5 mila visitatori. L’evento vede la partecipazione di associazioni operanti in tutti gli ambiti, da quello sociale a quello ricreativo e costituisce una occasione per valorizzare l’operato di tutti coloro che prestano tempo e dedizione all’interno della vita associativa della comunità coneglianese. ‘Protetti in Rete’ sarà presente alla postazione n. 106 in v.le...

Gdpr e Scuola: difficoltà e opportunità con il nuovo regolamento sulla privacy

Oltre alle aziende e alle Pubbliche Amministrazioni, anche gli Istituti Scolastici dovranno ottemperare alle direttive e agli obblighi imposti dal GDPR. La maggiore preoccupazione delle istituzioni scolastiche è l’obbligatorietà della nomina del DPO (Data Protection Officer), ossia del responsabile della protezione dei dati che, qualora dovesse essere un soggetto interno, sottrarrà importanti e fondamentali risorse umane alla scuola. E’ molto probabile però, viste le direttive del nuovo regolamento UE sulla privacy n. 679/2016 che richiedono per il DPO conoscenze specialistiche,...

Il questore di Venezia applica per la prima volta la procedura di ammonimento nei confronti di 4 cyberbulli

Quattro cyberbulli minorenni del veneziano di 14 e 15 anni vengono richiamati e ammoniti dal questore di Venezia. I fatti: Una ragazzina di 14 anni, sospettata dai 4 cyberbulli di aver fatto la spia relativamente ad alcuni disordini avvenuti qualche tempo prima tra i banchi di una scuola del centro storico, prima l’hanno esclusa dal gruppo WhatsApp di classe, e successivamente, nella stessa chat, l’hanno ripetutamente denigrata e minacciata. La ragazzina, avvertita da una compagna di classe di quello che...

Protetti in Rete nelle scuole superiori del Comune di Conegliano

Con l’intervento di giovedì 31 maggio 2018, nel quale ‘Protetti in rete’ ha incontrato i ragazzi delle classi prime e seconde dell’Istituto Tecnico G.Galilei di Conegliano, termina il ciclo di incontri nelle scuole del Coneglianese per l’anno scolastico 2017/2018. Dai numerosi interventi nei comuni di Conegliano, Treviso, Susegana e Rua di Feletto rivolti alle scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado, abbiamo raccolto più di mille questionari che abbiamo elaborato, Istituto per Istituto, per poter rispondere con maggior...

“Avanti tutta!”, alle scuole di Conegliano un libretto su come ‘navigare’ nel grande mare di Internet

Mercoledì 23 maggio 2018 è iniziata la distribuzione gratuita negli Istituti Comprensivi di Conegliano del libretto “Avanti tutta! Navigare nel grande mare di Internet senza restare impigliati nella rete!” L’azione fa parte del più ampio progetto ‘Protetti in Rete’ che il Comune di Conegliano tramite l’assessorato alle Politiche Giovanili – Progetto Giovani sta portando avanti ormai da cinque anni per il corretto e consapevole utilizzo di Internet e di tutti quegli strumenti di comunicazione innovativi che la Rete mette a...

All’Istituto Comprensivo Stefanini di Treviso si parla di bullismo, cyberbullismo e sexting

Grande affluenza di insegnanti e genitori all’incontro pubblico di ‘Protetti in Rete’ su rischi e potenzialità di internet e social network, svoltosi lunedì pomeriggio 14 maggio 2018 presso l’Auditorium delle Scuole secondarie di 1° grado Stefanini di Treviso. Sara Monte, con un intervento per la parte relazionale dal titolo ‘Aspetti psicologici e dinamiche relazionali nella famiglia digitale’ e Gianbruno Panizzutti, con un intervento per la parte tecnica dal titolo ‘Sicurezza e privacy su internet – Utilizzare la Rete con consapevolezza’,...

ThisCrush e cyberbullismo

ThisCrush è un nuovo social network che sta creando non pochi problemi agli adolescenti per i contenuti, spesso a sfondo sessuale, basati sugli insulti. Pensato per aiutare i più timidi a parlare di questioni amorose, letteralmente ThisCrush significa “questa cotta”, il social permette di inviare messaggi in modo anonimo e quindi di iniziare una discussione con la persona desiderata senza esporsi direttamente. Purtroppo però molti lo stanno utilizzando per inviare messaggi offensivi e denigratori arrivando fino a veri propri atti...

Nelle scuole della provincia di Treviso si parla di social network, bullismo, cyberbullismo e sexting con genitori e studenti

Continuano a Treviso, Conegliano, Susegana e San Pietro di Feletto gli incontri di ‘Protetti in Rete’ con i genitori e i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di 1° 2° grado. Durante questi incontri vengono sottolineate, sia agli studenti che ai genitori, le problematiche legate ai pericoli di un utilizzo spregiudicato delle nuove tecnologie quali ad esempio bullismo, cyberbullismo e sexting. La sensibilizzazione presso le scuole è fondamentale per poter fare prevenzione ed evitare che i ragazzi possano trovarsi, spesso loro...

Conegliano – giovani e meno giovani a scuola di Web

Ti piacerebbe saper creare siti web e vederli pubblicati su internet? Vorresti realizzare blog, portfoli, gallerie di immagini e pubblicarli online? Il Progetto Giovani del Comune di Conegliano, in collaborazione con la Cooperativa Insieme Si Può, propone un nuovo laboratorio che fa proprio al caso tuo!! Il LABORATORIO DI CREAZIONE PAGINE WEB!!!! Il laboratorio è GRATUITO ED E’ RIVOLTO A GIOVANI E MENO GIOVANI, dai 14 ai 100 anni, che desiderano conoscere le tecniche utili per ideare e realizzare una...

Protetti in Rete collabora con la casa editrice ‘i Quindici’

Protetti in Rete collabora con la casa editrice ‘i Quindici’

L’Associazione Protetti in Rete è lieta di annunciare la collaborazione con la famosa casa editrice ‘i Quindici’. Da oltre 50 anni la casa editrice ‘i Quindici’ è al servizio di tutte le famiglie italiane per dare ai loro figli la possibilità di imparare, conoscere, crescere. Ogni individuo possiede, fin dalla nascita, potenziali capacità ma spetta ai genitori il compito di svilupparle e potenziarle. La famiglia è la prima scuola di ogni bambino. Quello del genitore è certamente il mestiere più...

Lo scambio di dati tra WhatsApp e Facebook bandito fino al 25 maggio 2018 per violazione della privacy

Lo scambio di dati tra WhatsApp e Facebook bandito fino al 25 maggio 2018 per violazione della privacy

WhatsApp, l’app più utilizzata al mondo per le chat, da qualche tempo garantisce la privacy dei dati tramite la crittografia end-to-end delle chat. Forse però non tutti sanno che dall’estate 2016, con l’aggiornamento delle politiche sulla privacy, WhatsApp ha chiesto ai suoi utenti il permesso di condividere le informazioni con Facebook e a causa di questa condivisione, la Commissione Europea nel maggio del 2017 aveva comminato a Facebook una multa da 110 milioni di Euro. Nonostante le rassicurazioni del proprietario...

Laboratorio BE(sm)ART: più creativi con le App

Laboratorio BE(sm)ART: più creativi con le App

Ti piacerebbe imparare ad illustrare con le nuove tecnologie? Hai sempre sognato di fare cartoni animati o video clip? Finiscila di utilizzare lo smartphone solo per chattare, massaggiare o giocare… scopri come farlo diventare uno strumento creativo! BE(sm)ART è il laboratorio organizzato dal Progetto Giovani di Conegliano che con il supporto di un esperto farà scoprire come trasformare lo smartphone in uno strumento creativo! Il Progetto Giovani del Comune di Conegliano in collaborazione con la Cooperativa sociale Insieme Si Può,...

Prevenire il cyberbullismo con l'Intelligenza Artificiale

Prevenire il cyberbullismo con l’Intelligenza Artificiale

Prevenire il cyberbullismo con l’intelligenza artificiale è quello che si propone il progetto europeo Creep avviato in Trentino, un progetto coordinato dalla Fondazione Bruno Kessler di Trento e finanziato da Eit Digital (European Institute of Innovation & Technology). L’ambizioso progetto mira a sviluppare soluzioni tecnologicamente avanzate di intelligenza artificiale per individuare e prevenire gli effetti del cyberbullismo. Per fare questo si procede con il monitoraggio dei social media e l’impiego di tecnologie motivazionali. La sperimentazione è già iniziata in alcune...

Qual è l'app migliore per l'antivirus?

Qual è l’app migliore per l’antivirus?

Domanda pervenuta al nostro sito a seguito di un incontro con le classi I medie delle scuole di Conegliano: Qual è l’app migliore per l’antivirus? Risposta: Se ci chiedi una app immagino sia per installare un antivirus sul tuo smartphone. Personalmente sul mio ho installato la versione gratuita dell’app antivirus ‘Eset Mobile Security & Antivirus’, che io ritengo sia una delle migliori. Se invece devi installare un antivirus su un notebook o desktop, puoi installare la versione gratuita di ‘Avira...

La Legge contro il fenomeno del cyberbullismo

La Legge contro il fenomeno del cyberbullismo

Nella Gazzetta Ufficiale del 3 giugno 2017 è stata pubblicata la Legge 29 maggio 2017 n. 71 recante “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”, in vigore dal 18 giugno 2017. A sei mesi dall’entrata in vigore della Legge, da parte nostra teniamo a sottolineare uno degli aspetti più importanti, e cioè l’identificazione della scuola come luogo privilegiato per educare ed informare i ragazzi su rischi ed opportunità della Rete. E’ certamente...

Riparte mercoledì 24 gennaio a Conegliano il laboratorio gratuito per genitori

Riparte mercoledì 24 gennaio a Conegliano il laboratorio gratuito per genitori

Ancora 4 posti disponibili per partecipare al secondo ciclo di incontri dedicato ai genitori per “accompagnare i figli all’uso responsabile della rete”. Il Laboratorio, già realizzato nella sua prima edizione nei mesi di novembre e dicembre 2017, continua a riscuotere grande interesse tra coloro che necessitano di maggiori conoscenze sul tema delle nuove tecnologie ed in particolar modo sui Social più utilizzati dai ragazzi e ragazze di oggi. Quattro serate dedicate alla conoscenza, approfondimento e scambio di strumenti e strategie...

'Clash Royale' e 'Clash of Clan' sono applicazioni pericolose?

‘Clash Royale’ e ‘Clash of Clan’ sono applicazioni pericolose?

Un’ inchiesta del Manchester Evening News ha sottolineato come i cosiddetti “malintenzionati del web” usino sempre di più i social network e i giochi online per adescare i minori. Quasi 400 bambini sotto i sette anni nella città inglese sono stati adescati in questo modo. La ricerca avviene dove i bambini ci sono e questo vale sia online che offline. Clash of Clan è un gioco in cui si costruisce e sviluppa un villaggio e si collabora con altri utenti...