fbpx

Cryptolocker: Attenzione alla mail di aggiornamento a Windows 10

C’è in circolazione una mail che tenta di installare il virus CTB-Locker, variante del più noto Cryptolocker.

La mail propone in download gratuito del nuovo sistema operativo Windows 10 e invita l’utente ad installare il nuovo sistema operativo aprendo un allegato. L’allegato naturalmente contiene il virus e la sua esecuzione comporta la criptazione dei dati presenti sul PC e sulle unità di rete collegate (server, NAS e altri computer della rete).

A questo punto si realizza il vero e proprio ricatto dei criminali informatici, che richiedono il pagamento di una somma di denaro – in genere non meno di 300 euro – per aprire i file e rientrare in possesso dei propri documenti. La somma spesso deve essere girata in «Bitcoin»: una moneta virtuale che non viene controllata da alcuna autorità centrale, ma viene gestita autonomamente attraverso i siti di cambio (oggi un Btc vale poco meno di 220 euro).

La polizia postale ricorda quanto sia importante non cedere al ricatto, anche perché non è certo che dopo il pagamento vengano restituiti i file criptati. Sempre più spesso gli stessi hacker, che possono acquistare i programmi «Cryptolocker» direttamente on line, sono i primi a non conoscere la password per sbloccare i documenti.

La mail è simile a quella riportata nella seguente immagine:

La segnalazione arriva dall’autorevole blog di Cisco, e l’originale è consultabile qui. Fate molta attenzione.

Ti potrebbe anche interessare...