fbpx

Microsoft ‘pensiona’ Windows XP

Dall’8 aprile di quest’anno il supporto tecnico per Windows XP non sarà più disponibile. Il sistema resterà comunque protetto, ma attenzione: l’efficacia è limitata.

Dopo più di 10 anni di onorato servizio, Windows XP va in pensione. Microsoft, infatti, ha confermato che a partire dall’8 aprile 2014 il supporto tecnico non sarà più disponibile. Ma c’è anche una buona notizia. Redmond continuerà a rendere disponibili gli aggiornamenti anti malware dei suoi sistemi antivirus fino al 14 luglio 2015. Questo vale per prodotti come System Center Endpoint Protection, Forefront Client Security, Forefront Endpoint Protection e Windows Intune running e Microsoft Security Essentials.

Tuttavia, specificano da Microsoft, “l’utilizzo di un antivirus aggiornato su un sistema operativo non supportato non rappresenta una soluzione sicura.”

Insomma, il fatto che le protezioni resteranno fino al 2015 non vuole essere un incoraggiamento a continuare a usare Windows XP, ma solo un modo per andare incontro a chi deve effettuare la migrazione.

Ti potrebbe anche interessare...