Taggato: scuole

Noi e gli altri contro il bullismo e il cyberbullismo

“Noi e gli altri”, alle scuole di Conegliano e San Pietro di Feletto un libretto per prevenire il cyberbullismo

Consegnati gratuitamente nelle scuole di Conegliano e San Pietro di Feletto il libretto “Noi e gli Altri – vivere insieme nello stesso gruppo senza subire, senza fare i prepotenti” È una pubblicazione che affronta con modalità semplici e dirette il tema del bullismo e cyberbullismo e che si pone come scopo quello di suscitare nei giovani una riflessione attenta sulle relazioni interpersonali e sulle conseguenze dei propri comportamenti, sia nella dimensione reale che in quella virtuale attraverso la rete. Questo utile manuale si rivolge principalmente ai più giovani ma anche a genitori e insegnanti, per affrontare con intelligenza e responsabilità i problemi di convivenza e creare un clima di pace, comprensione e rispetto nel gruppo. Il libro mira ad essere un valido e simpatico compagno di viaggio e, allo stesso tempo, una guida per affrontare con serietà, senso di responsabilità e attenzione il complesso tema del bullismo e cyberbullismo. La distribuzione gratuita dei circa 3300 libretti è possibile grazie al prezioso contributo di Asco Tlc e Banca Prealpi SanBiagio che hanno raccolto con entusiasmo la richiesta da parte del Comune di Conegliano di condividere innanzitutto il valore educativo dell’azione e che in molte altre occasioni si sono distinti per la...

Protetti in Rete alla XXVI edizione del Mercatino dei Ragazzi – Conegliano 19 maggio 2019

L’associazione ‘Protetti in Rete’, nell’ambito dell’azione di prevenzione che ormai da anni porta nel territorio a favore di ragazzi, genitori e educatori, sarà presente con una postazione fissa in p.zza Cima in occasione della XXVI edizione del Mercatino dei Ragazzi che si svolgerà a Conegliano domenica 19 maggio 2019. Lo staff di Protetti in Rete sarà a disposizione per rispondere alle domande e per illustrare l’attività legata ai numerosi interventi effettuati con ragazzi, genitori e educatori. Sarà anche l’occasione per presentare in anteprima la nuova pubblicazione della casa editrice ‘I Quindici’, con la quale Protetti in Rete collabora ormai da diverso tempo, dal titolo ‘Noi e gli altri – Vivere insieme nello stesso gruppo senza subire, senza fare i prepotenti’, libro che affronta il delicato e attualissimo tema del cyberbullismo contro il quale ‘Protetti in Rete’ si batte ormai da anni. Vi aspettiamo!

Protetti in Rete nelle scuole superiori del Comune di Conegliano

Con l’intervento di giovedì 31 maggio 2018, nel quale ‘Protetti in rete’ ha incontrato i ragazzi delle classi prime e seconde dell’Istituto Tecnico G.Galilei di Conegliano, termina il ciclo di incontri nelle scuole del Coneglianese per l’anno scolastico 2017/2018. Dai numerosi interventi nei comuni di Conegliano, Treviso, Susegana e Rua di Feletto rivolti alle scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado, abbiamo raccolto più di mille questionari che abbiamo elaborato, Istituto per Istituto, per poter rispondere con maggior precisione alle richieste degli studenti in occasione degli incontri nei plessi scolastici. Nel corso dei prossimi mesi elaboreremo complessivamente tali risultati per un importante evento previsto a Conegliano il prossimo autunno dove, oltre ai dati raccolti, presenteremo anche l’anteprima degli interventi per l’anno scolastico 2018/2019 e le numerose e interessanti novità che Protetti in Rete ha in cantiere per il prosieguo del progetto. Tutti gli eventi di Protetti in Rete, in particolare quelli rivolti agli studenti, si svolgono con la compresenza di almeno due professionisti, un tecnico informatico per la parte tecnica e uno psicologo per la parte relazionale. Tale formula, adottata fin dall’inizio del Progetto, è richiesta perchè siamo fortemente convinti che gli eventi  debbano essere proposti con modalità...

“Avanti tutta!”, alle scuole di Conegliano un libretto su come ‘navigare’ nel grande mare di Internet

Mercoledì 23 maggio 2018 è iniziata la distribuzione gratuita negli Istituti Comprensivi di Conegliano del libretto “Avanti tutta! Navigare nel grande mare di Internet senza restare impigliati nella rete!” L’azione fa parte del più ampio progetto ‘Protetti in Rete’ che il Comune di Conegliano tramite l’assessorato alle Politiche Giovanili – Progetto Giovani sta portando avanti ormai da cinque anni per il corretto e consapevole utilizzo di Internet e di tutti quegli strumenti di comunicazione innovativi che la Rete mette a disposizione. La convinzione è che fenomeni quali bullismo, cyberbullismo e sexting, solo per citare i più gravi, siano contrastabili con assidue e puntuali azioni di prevenzione con studenti, educatori e genitori. Qualche mese fa l’Amministrazione del Comune di Conegliano ha risposto positivamente alla proposta della casa editrice ‘i Quindici’ per la distribuzione gratuita agli Istituti Comprensivi di Conegliano del libretto ‘Avanti tutta! Navigare nel grande mare di Internet senza restare impigliati nella rete!’. La gratuità della distribuzione è possibile grazie ad una serie di sponsor che la casa editrice ha reperito sul territorio e che hanno risposto positivamente all’iniziativa. Tali sponsor sono visibili nelle pagine di apertura e chiusura del libretto. Da oltre 50 anni la casa editrice ‘i Quindici’...

All’Istituto Comprensivo Stefanini di Treviso si parla di bullismo, cyberbullismo e sexting

Grande affluenza di insegnanti e genitori all’incontro pubblico di ‘Protetti in Rete’ su rischi e potenzialità di internet e social network, svoltosi lunedì pomeriggio 14 maggio 2018 presso l’Auditorium delle Scuole secondarie di 1° grado Stefanini di Treviso. Sara Monte, con un intervento per la parte relazionale dal titolo ‘Aspetti psicologici e dinamiche relazionali nella famiglia digitale’ e Gianbruno Panizzutti, con un intervento per la parte tecnica dal titolo ‘Sicurezza e privacy su internet – Utilizzare la Rete con consapevolezza’, con la collaborazione di Cecilia Zagonel hanno intrattenuto l’Auditorium dell’Istituto Comprensivo n. 4 Stefaninio di Treviso gremito di docenti e genitori. Nel corso dell’intervento, durato circa 2 ore, è stata presentata anche una anteprima relativa ai risultati dei questionari somministrati ai circa 900 studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado e raccolti nel corso degli interventi di ‘Protetti in Rete’ nel corso dell’anno scolastico 2017/2018. Nell’incontro si è parlato delle problematiche legate ai pericoli di un utilizzo spregiudicato delle nuove tecnologie quali ad esempio Chatroulette, Catfish, Sexting, Sextortion, Bullismo, Cyberbullismo, App e Videogiochi, ma anche delle modalità e degli strumenti da utilizzare per una navigazione sicura e consapevole. La sensibilizzazione presso le scuole è fondamentale per poter fare...

Nelle scuole della provincia di Treviso si parla di social network, bullismo, cyberbullismo e sexting con genitori e studenti

Continuano a Treviso, Conegliano, Susegana e San Pietro di Feletto gli incontri di ‘Protetti in Rete’ con i genitori e i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di 1° 2° grado. Durante questi incontri vengono sottolineate, sia agli studenti che ai genitori, le problematiche legate ai pericoli di un utilizzo spregiudicato delle nuove tecnologie quali ad esempio bullismo, cyberbullismo e sexting. La sensibilizzazione presso le scuole è fondamentale per poter fare prevenzione ed evitare che i ragazzi possano trovarsi, spesso loro malgrado, di fronte a spiacevoli conseguenze per loro e per i propri genitori. I prossimi incontri a calendario sono: Mercoledì 18 aprile 2018 alle ore 20.30 presso la Sede Gruppo Alpini Colfosco a Susegana per i genitori. Giovedì 19 aprile 2018 per le classi 2 dell’Istituto Tecnico G.Galilei di Conegliano. Martedì 24 aprile 2018 presso l’Aula Magna dell’Istituto M.Fanno nell’ambito del percorso formativo per insegnanti “Educare alle relazioni in rete e nella vita reale”. Giovedì 3 maggio 2018 per le scuole secondarie di 1° grado di Susegana. Giovedì 10 maggio 2018 per le scuole secondarie di 1° grado di Susegana. Giovedì 17 maggio 2018 all’Asilo Nido Panizza a Conegliano per genitori.  Venerdì 18 maggio 2018 all’IC Stefanini di Treviso per...

Al via gli incontri con le classi prima media delle scuole di Conegliano per l'A.S. 2016/2017

Al via gli incontri con le classi prima media delle scuole di Conegliano per l’A.S. 2016/2017

Tra la metà di febbraio e la fine di marzo 2017 si svolgeranno gli incontri informativi su rischi e potenzialità di internet e social network con gli studenti di prima media delle scuole di Conegliano. L’attività, che rientra nel più ampio progetto “Protetti in Rete” dedicato a studenti, genitori e educatori, affronta in modo interattivo e partecipato gli argomenti segnalati dagli stessi studenti tramite un questionario somministrato a tutti i ragazzi partecipanti all’evento. L’elaborazione prima degli incontri dei questionari permette di recepire con precisione i dubbi e le aspettative dei ragazzi dimensionando gli incontri nel modo più mirato e costruttivo possibile. Gli incontri prevedono anche una sessione di domande, sia libere sia preventivamente raccolte tra gli studenti. Al termine di tutti gli incontri viene chiesta ai ragazzi la compilazione di un questionario ‘di gradimento’. Tale restituzione viene utilizzata per misurare il grado di soddisfazione degli studenti ed eventualmente correggere e ottimizzare gli interventi futuri. Gli interventi si pongono i seguenti obiettivi: – Sensibilizzare i ragazzi sui temi della tutela della privacy, dei diritti e delle possibili sanzioni in un’ottica di promozione del benessere e di prevenzione del disagio. – Incrementare la consapevolezza rispetto ai vantaggi e ai rischi legati all’utilizzo delle nuove tecnologie...

Consegnati i questionari alle scuole medie di Conegliano

Consegnati i questionari alle scuole medie di Conegliano

Consegnati i questionari ai 360 ragazzi delle classi prime delle scuole medie di Conegliano in vista degli incontri che avverranno nel mese di aprile 2016. Le novità di quest’anno sono due, la prima è che il target è stato abbassato alle classi prime (l’anno scorso gli interventi erano stati fatti con le classi terze terze); la seconda consiste nell’esserci avvalsi della collaborazione di alcuni ragazzi di quinta elementare e prima media per la predisposizione dei questionari, in modo da ‘centrare’ il più possibile le tematiche. La scadenza per la compilazione dei questionari è stata fissata per fine febbraio; successivamente verranno elaborati i risultati che ci aiuteranno a predisporre gli interventi in modo tale da rispondere con precisione e puntualità alle richieste e ai dubbi dei ragazzi. I questionari vengono compilati in forma anonima. Gli incontri dureranno circa tre ore durante le quali verranno esposte e discusse con i ragazzi le varie tematiche relativamente agli strumenti di comune utilizzo nell’ambito dei Social Network e della navigazione internet in generale. Gli incontri saranno condotti con la collaborazione dello staff del Progetto Giovani di Conegliano.

Protetti in Rete - Susegana

Protetti in Rete – Susegana

Evento serale dedicato ai genitori che si svolgerà mercoledì 15 aprile 2015 alle ore 20.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Susegana. Il Programma della serata prevede l’introduzione da parte di Gianbruno Panizzutti, componente del Gruppo Genitori, a seguire Valeria Stevanin che con l’intervento dal titolo “La responsabilità dei genitori nell’educazione digitale” affronterà gli aspetti legali nell’utilizzo delle Nuove Tecnologie; il secondo intervento, dal titolo “Aspetti psicologici e dinamiche relazionali nella famiglia digitale”, è a cura di Sara Monte, Psicologa Clinica, Psicoterapeuta e Mediatrice Familiare che affronterà gli aspetti relazionali legati all’uso e all’abuso di questi strumenti. L’ultimo intervento della serata, dal titolo “Coscienza virtuale nel XX secolo” è a cura di Stefano Notturno, Esperto in Marketing Online e Nuove Tecnologie che affronterà gli aspetti tecnici legati all’utilizzo di Internet e dei Social Network. La chiusura della serata è affidata a Gianbruno Panizzutti, componente del Gruppo Genitori. Di seguito la scaletta della serata: PROTETTI IN RETE. ACCOMPAGNARE I FIGLI ALL’USO RESPONSABILE DELLA RETESusegana – 15 aprile 2015 ore 20.30 20.30 Saluto dell’Assessore di Susegana 20.35 Gianbruno Panizzutti – Gruppo Genitori Introduzione 20.45 Valeria Stevanin – Avvocato del Foro di Treviso “La responsabilità dei genitori nell’educazione digitale” 21.10 Sara Monte – Psicologa Clinica, Psicoterapeuta e...

Le politiche riguardanti le nuove tecnologie del Comune di Conegliano

Le politiche riguardanti le nuove tecnologie del Comune di Conegliano

Al via il primo incontro informativo per gli studenti di terza media. Si è tenuto giovedì 26 febbraio alle ore 9.00 nella Sala del Consiglio Comunale il primo incontro informativo su rischi e potenzialità di internet e dei social network con gli studenti delle terze medie delle scuole Cima e Immacolata. L’attività, che rientra nel progetto “Protetti in Rete”, affronta in modo interattivo e partecipato gli argomenti segnalati dagli stessi studenti tramite dei questionari. Al progetto hanno aderito 16 classi delle scuole medie pubbliche e private di Conegliano per un totale di circa 360 studenti. L’attività è organizzata dal Progetto Giovani in collaborazione con il Gruppo Genitori “Protetti in Rete” che da alcuni anni si è fatto promotore delle attività di educazione alle nuove tecnologie rivolte ai genitori. “Questi incontri rientrano in un progetto più ampio che il Comune di Conegliano, in collaborazione con l’Area Coneglianese delle Politiche Giovanili, già da tempo porta avanti organizzando incontri con ragazzi e genitori sui rischi, ma anche sulle potenzialità, delle nuove tecnologie. In particolare, gli incontri con i ragazzi delle classi terze degli Istituti Comprensivi di Conegliano sono strutturati secondo le loro precise richieste, raccolte tramite la somministrazione a circa 360 studenti di...

I questionari consegnati alle classi 3 delle Scuole Secondarie di 1° Grado a Conegliano

I questionari consegnati alle classi 3 delle Scuole Secondarie di 1° Grado a Conegliano

A questa iniziativa hanno aderito 16 classi delle scuole medie pubbliche e private per un totale di circa 360 studenti. L’attività è organizzata dal Progetto Giovani in collaborazione con il Gruppo Genitori “Protetti in Rete” che da alcuni anni si è fatto promotore delle attività di educazione alle nuove tecnologie rivolte ai genitori. L’attività affronterà in modo interattivo e partecipato gli argomenti segnalati dagli stessi studenti tramite questionari e vedrà la presenza di un esperto informatico, di una psicologa che affronterà i temi riguardanti la sfera relazionale e di un esperto della Polizia postale che si confronterà con i ragazzi sui rischi della rete e sugli aspetti connessi alla legalità. Per costruire le attività rivolte agli studenti, partendo dalle loro richieste ed interessi, sono stati chiamati a compilare un questionario sul loro rapporto con i nuovi media.  Da una prima lettura dei dati che sono in fase di analisi e che saranno presentati ai genitori in un incontro che si terrà a Conegliano mercoledì 29 aprile 2015, a conclusione degli incontri nelle scuole, emergono alcune prime considerazioni: • hanno le idee chiare sulle richieste da fare agli esperti; • pensano di avere un comportamento corretto online; • sono consapevoli dei rischi...