Autore: Gianbruno Panizzutti

Alexa in tribunale

Gli Smart Speaker ‘testimoni’ in tribunale

Sta succedendo per la prima volta negli USA, dove un giudice, su istanza della polizia, ha chiesto al giudice di ottenere le registrazioni dell’assistente vocale Alexa in quanto potrebbero aiutare nella soluzione di un caso di omicidio. Al di là del titolo volutamente provocatorio, in realtà, la polizia avrebbe richiesto...

L'Associazione Protetti in Rete a Cafè TV 24 per parlare di bullismo, cyberbullismo, sexting e catfish

L’Associazione ‘Protetti in Rete’ alla trasmissione TV ‘Stammi bene’

Mercoledì 23 ottobre 2019 l’Associazione ‘Protetti in Rete’ è intervenuta alla trasmissione ‘Stammi bene – percorsi di salute e benessere’ condotta da Nicoletta Rizzi su Cafè TV 24. Siamo stati invitati dalla conduttrice a seguito delle numerosissime istanza di molti genitori, preoccupati per come i propri figli utilizzano gli strumenti...

Noi e gli altri contro il bullismo e il cyberbullismo

“Noi e gli altri”, alle scuole di Conegliano e San Pietro di Feletto un libretto per prevenire il cyberbullismo

Consegnati gratuitamente nelle scuole di Conegliano e San Pietro di Feletto il libretto “Noi e gli Altri – vivere insieme nello stesso gruppo senza subire, senza fare i prepotenti” È una pubblicazione che affronta con modalità semplici e dirette il tema del bullismo e cyberbullismo e che si pone come...

ElsaGate – Genitori, non utilizzate YouTube come BabySitter

Cos’è ElsaGate ElsaGate è la definizione di una problematica legata a numerosi video presenti nelle piattaforme YouTube e YouTube Kids classificati come “child-friendly” ma che contengono temi e immagini totalmente inappropriate per il pubblico ai quali si rivolgono, e cioè i bambini. I video appartenenti a questa ‘categoria’, infatti, presentano...

Convegno Protetti in Rete – Conegliano 21 maggio 2019

  Per navigare sicuri nel web allacciamo insieme le cinture di sicurezza! PROTETTI IN RETE COME “NAVIGANO” I NOSTRI FIGLI Accompagnare all’uso responsabile di internet tra rischi ed opportunità L’incontro è rivolto a Genitori con figli dall’infanzia all’adolescenza, Insegnanti, Educatori, Cittadini sensibili. Introduce e modera Michela Possamai: Dirigente scolastico dell’Istituto...

Protetti in Rete alla XXVI edizione del Mercatino dei Ragazzi – Conegliano 19 maggio 2019

L’associazione ‘Protetti in Rete’, nell’ambito dell’azione di prevenzione che ormai da anni porta nel territorio a favore di ragazzi, genitori e educatori, sarà presente con una postazione fissa in p.zza Cima in occasione della XXVI edizione del Mercatino dei Ragazzi che si svolgerà a Conegliano domenica 19 maggio 2019. Lo...

Come ‘navigano’ i nostri figli

Protetti in Rete organizza per le Scuole Primarie e Secondarie di 1° e 2° grado singoli incontri o cicli di incontri per sensibilizzare i ragazzi circa le corrette modalità per l’utilizzo dei Social Network e di Internet in generale, i cosiddetti “New Media”. Le modalità di conduzione possono essere condivise...

5 filtri per la navigazione sicura dei bambini

Con la rapida evoluzione delle nuove tecnologie, e con la sempre più massiccia e capillare diffusione degli strumenti ad esse legati, è sempre più necessario puntare sull’ambiente educativo per mettere al sicuro la propria famiglia, in particolare i figli. I ragazzini sempre più spesso accedono a queste nuove tecnologie e,...

‘Protetti in Rete’ sarà presente alla 19^ edizione della Festa dell’Associazionismo e del Volontariato – Domenica 2 settembre 2018 a Conegliano

Nata nel 2000 e giunta ormai alla 19^ edizione, la manifestazione porterà domenica 2 settembre a Conegliano dalle 09.00 alle 18.00 oltre 150 Associazioni e più di 5 mila visitatori. L’evento vede la partecipazione di associazioni operanti in tutti gli ambiti, da quello sociale a quello ricreativo e costituisce una...

Gdpr e Scuola: difficoltà e opportunità con il nuovo regolamento sulla privacy

Oltre alle aziende e alle Pubbliche Amministrazioni, anche gli Istituti Scolastici dovranno ottemperare alle direttive e agli obblighi imposti dal GDPR. La maggiore preoccupazione delle istituzioni scolastiche è l’obbligatorietà della nomina del DPO (Data Protection Officer), ossia del responsabile della protezione dei dati che, qualora dovesse essere un soggetto interno,...